Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, successo per il Gran Concerto di Natale. Tra i musicisti anche l’assessore Pellegrini

Due ore di concerto e la cattedrale di San Leopardo gremita di gente per lo spettacolo di musica classica e canti natalizi. Finale a sorpresa con l’assessore alla cultura Mauro Pellegrini nelle insolite vesti di sassofonista

L'assesore Pellegrini nelle vesti di musicista per il finale del Gran Concerto di Natale

OSIMO – Una serata di grande musica classica e di canti tradizionali natalizi, due ore di concerto e il Duomo di Osimo gremito in ogni ordine di posto con tanta gente in piedi ad assistere allo spettacolo. È stato davvero un successo il Gran Concerto di Natale 2018 andato in scena ieri sera (29 dicembre) nella cattedrale di San Leopardo, con un’orchestra composta da oltre 100 esecutori tra musicisti e coristi, ottimamente diretta dal Maestro Alessandro Marra, ideatore della serata con la preziosa collaborazione del Maestro Riccardo Lorenzetti.

Dopo una prima parte del concerto dedicata ai soli archi, con brani di Vivaldi e Corelli eseguiti dai musicisti del “Marche Music College“, è entrata in scena la corale ”A. Borroni” che ha interpretato due capolavori di Bach e Mozart, e per ultimo si è unito il coro di voci bianche degli studenti di musica delle scuole osimane, che hanno eseguito canti della tradizione natalizia, arrangiati e orchestrati per l’occasione dal maestro Riccardo Lorenzetti.
Un crescendo di emozioni con un finale a sorpresa del tutto inaspettato. Per l’ultimo brano “Bianco Natale” è salito sul palco anche l’assessore alla cultura Mauro Pellegrini nelle insolite vesti di musicista. L’assessore osimano ha rispolverato il suo passato di eccellente sassofonista unendosi all’orchestra del “collega” Alessandro Marra, con cui circa 20 anni fa aveva partecipato alla rassegna musicale giovanile “Rockeggiando”. Si è trattato di una sorta di “reunion” di quella storica band di “virtuosi” dello strumento nella quale figurava anche il maestro Riccardo Lorenzetti.