Osimo, schianto in via Polo: anziana incastrata tra le lamiere

Una Punto condotta da un'osimana di 88 anni si è scontrata con una Scudo condotta da un 67enne. La donna è rimasta intrappolata nell'auto, tanto da richiedere l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di San Sabino

L'incidente
L'incidente

OSIMO – Ennesimo schianto poco fa, attorno alle 11.30 di oggi, 22 novembre, in via Marco Polo a Osimo. Una Fiat Punto condotta da D.A., osimana di 88 anni, si è scontrata con un Fiat Scudo condotto da C.A., osimano di 67 anni.

La dinamica e la forza dell’urto hanno fatto sì che la conducente della Punto rimanesse intrappolata nelle lamiere, tanto da richiedere l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di San Sabino per liberarla.

La donna è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Osimo in codice giallo dall’automedica. Il conducente dello Scudo invece è rimasto illeso. Traffico notevolmente rallentato, sul posto tuttora due pattuglie della Municipale per rilevare il sinistro e gestire il traffico.

I pompieri estraggono l'anziana
I pompieri estraggono l’anziana

Proprio ieri pomeriggio, 21 novembre, poco distante c’è stato un investimento, in via Guazzatore all’incrocio con via Bartolini. Una donna, L.C. di 66 anni, residente in zona, è stata investita da una Kia Venga condotta da P.A., osimano di venti anni. L’impatto è avvenuto a bassa velocità ma la donna è caduta a terra battendo la testa. Sul posto sono intervenute la Croce rossa di Osimo e l’automedica del 118 che ha trasportato la donna al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette. Sottoposta alla tac, l’osimana non versa in gravi condizioni.