Osimo, muore mentre passeggia con il marito

All’improvviso si è accasciata a terra e, nel giro di pochissimo, è spirata. Il dramma si è consumato in zona Confluenza a Campocavallo di Osimo. La donna, M. G., 67 anni di Castelfidardo, è deceduta per un malore

La pista ciclabile Musone
La pista ciclabile Musone

OSIMO – Nel tardo pomeriggio di ieri, 11 ottobre, stava passeggiando con suo marito quando si è sentita male. All’improvviso si è accasciata a terra e, nel giro di pochissimo, è spirata. Il dramma si è consumato in zona Confluenza a Campocavallo di Osimo. La donna, M. G., 67 anni di Castelfidardo, è deceduta per un malore che l’ha colpita mentre faceva due passi appunto con il consorte. Con lui ha parlato per l’ultima volta.

Il marito ha gridato aiuto ma per la moglie non c’era già più nulla da fare. Sarebbe stata lei stessa a confidargli, un attimo prima quegli istanti di fine vita, di sentirsi poco bene. E’ avvenuto tutto in pochi minuti prima che si lasciasse andare. Vani i soccorsi. Sul posto è arrivato il medico legale che ha constatato la morte per cause naturali della signora. Sarebbe stato un infarto a determinare il decesso della donna. C’era anche una pattuglia dei carabinieri di Osimo per i rilievi, di rito in casi come questi.

Dopo poco sono arrivate anche le onoranze funebri per il trasporto della salma all’obitorio. Alcune persone presenti hanno dato una mano al marito, sconvolto in quei momenti di grande concitazione per la perdita della cara consorte.