Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Estate a Osimo, la movida divide la città. Pugnaloni: «Sono sicuro di aver operato bene»

La risposta del primo cittadino alle polemiche sorte in seguito all'evento musicale “Vertical Night” che ha animato il centro storico di recente. Nel mirino la questione assembramenti

Un momento dell'evento “Vertical Night” in cui diversi dj si sono alternati in consolle dalle finestre e dai balconi dei palazzi del centro storico

OSIMO – Tutti gli eventi che Osimo è riuscita a organizzare nonostante le norme anti Covid sono piaciuti molto ma grande è stata l’ondata di polemiche nei confronti dell’amministrazione comunale per la questione assembramenti. Il sindaco Simone Pugnaloni è sicuro di aver operato bene.

«Dobbiamo ripartire, l’economia locale (e nazionale) non può più aspettare, ha bisogno di risposte concrete per guardare al futuro con fiducia prima che sia troppo tardi. Il tutto nel pieno rispetto delle linee guida previste dalla normativa vigente per contenimento dei contagi – dice -. Una programmazione puntuale nell’offerta culturale e turistica da parte dell’amministrazione comunale significa dare sostegno alle attività commerciali che stanno vivendo un momento difficile. La “Vertical night” in particolare, da dove sono partite le polemiche, è stata una risposta alle richieste di tanti giovani che desideravano l’organizzazione di questo evento. Come sempre ci siamo interfacciati con il Commissariato di Polizia di Osimo che ringrazio per la professionalità e la disponibilità».

Fra le indicazioni dell’autorità di pubblica sicurezza è stato richiesto di delimitare le piazze dove erano posizionati i dj in modo da consentire l’ingresso ad un numero limitato di persone. «Ogni ingresso è stato costantemente presidiato da personale della Protezione civile. Per la buona riuscita dell’evento abbiamo messo in campo più di trenta unità fra volontari della Protezione civile e della Croce Rossa, oltre agli operatori delle forze dell’ordine e della Polizia locale. Ci aspettavamo una buona partecipazione di pubblico, così è stato. Non si sono registrati incidenti e altre problematiche. L’evento è stato organizzato osservando scrupolosamente tutte le misure di sicurezza. Non a caso gli ingressi nelle piazze dove erano posizionati i dj erano molto limitati e consentiti solo indossando le mascherine. Le polemiche sono fuori luogo: se qualcuno non indossava correttamente la mascherina passeggiando per il corso è sicuramente un comportamento poco responsabile, in particolare ogni qualvolta che non si è in grado di mantenere almeno un metro di distanza. L’uso della mascherina in questi casi è consigliato».

La "Vertical night" in piazza Marconi
La “Vertical night” in piazza Marconi

Il Comune conferma l’organizzazione di “Calici di stelle”, da sempre evento clou dell’estate osimana che si svolge il 10 agosto. Confermato anche il tradizionale concerto di Ferragosto in piazza Dante.

Ci sono anche 13 serate del “Cinema sotto le stelle”, la prima domenica sera, 26 luglio, all’interno dell’arena di palazzo Campana (entrata da piazza Dante) durante le quali sono proiettati i film che hanno conquistato pubblico e critica nel corso della stagione cinematografica interrotta dall’emergenza sanitaria. I posti a sedere disponibili quest’anno sono per un massimo di 200 sedie rispetto ai 300 posti dell’anno scorso, la distribuzione del pubblico in sala varierà perché i congiunti potranno sedersi vicini, mentre ci sarà un distanziamento tra gli altri, nel pieno rispetto delle disposizione per il contenimento covid-19.