Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, a Palazzo Campana in arrivo una mostra su Van Gogh

«L'esposizione sarà la ciliegina sulla torta di un percorso che prende il via con questo 2020», dice il sindaco Simone Pugnaloni. Ancora top secret alcuni nomi di artisti

Notte stellata, Vincent Van Gogh (foto da pixabay)

OSIMO – Sta per arrivare una nuova grande mostra a Osimo. L’ha annunciato il sindaco Pugnaloni che in questi giorni di festa ha fatto trapelare anche chi sarà l’autore.

«La cultura è il patrimonio più prezioso che custodiamo nelle nostre città, è il tesoro su cui poggiare la saggezza dei giovani e del loro futuro. Osimo può e deve sognare in grande – dice -. È meglio essere oggettivi o soggettivi quando si dipinge? Tra impressionisti ed espressionisti, c’è Vincent Van Gogh. Nel mandato giungerà ad Osimo. Van Gogh ad Osimo sarà probabilmente la ciliegina sulla torta di un percorso che prenderà il via con il 2020. Un nuovo ciclo di mostre annuali che si concluderà con un’importante esposizione tra Impressionismo ed Espressionismo di rilevo internazionale.

Ringrazio per l’immediata attenzione rivolta a questo obiettivo che vogliamo raggiungere nel mandato perché ci vuole tempo per organizzare un evento così importante. Dal 2020 sicuramente inizieranno i lavori propedeutici al grande evento, intanto stiamo costituendo un comitato d’onore. Nel frattempo è in arrivo la prima mostra di questo mandato che a breve sarà annunciata alla presenza dei curatori».

L’autore o gli autori della prima mostra sono ancora top secret ma non per molto. L’esposizione sarà sempre negli spazi di palazzo Campana e dovrebbe partire a marzo per restare aperta fino a settembre. In più ci sarà una mostra collaterale a palazzo Gallo, il tutto in collaborazione con l’associazione Metamorfosi con cui il Comune ha già lavorato per l’esposizione apprezzatissima sull’artista Banksy.