Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, Teresa si sposa prima di esalare l’ultimo respiro

Ieri, 1 novembre, è deceduta Teresa Loiodice, osimana, funzionaria della Corte dei Conti di Ancona. La celebrazione del funerale è in programma oggi pomeriggio alle 16.30 nella chiesa parrocchiale della Misericordia

L'ospedale regionale di Torrette, ad Ancona

OSIMO – Prima di esalare l’ultimo respiro ha voluto sposare il suo compagno di vita. Ieri 1 novembre, è deceduta Teresa Loiodice, osimana, funzionaria della Corte dei Conti di Ancona, moglie e madre di quattro figli. Fra qualche giorno avrebbe compiuto 56 anni. Il marito Angelo Marzioni, agente della polizia locale di Osimo, non l’ha abbandonata mai. L’impiegata osimana combatteva da alcune settimane contro un male. Sapeva dalle diagnosi che non le avrebbe lasciato scampo.

Teresa Loiodice
Teresa Loiodice

Teresa però era una donna troppo forte per lasciarsi andare: conscia di quello che avrebbe dovuto affrontare, non si è abbattuta e ha iniziato le cure. Anni fa aveva donato il midollo osseo alla sorella malata, un cuore grande il suo che l’ha spinta a guardare sempre avanti. In lacrime oggi i figli Mirco, Michele, Marco ed Elisa che accompagneranno la mamma per l’ultimo viaggio accanto ai tanti osimani che le hanno davvero voluto bene. La salma si trova ora nella casa funeraria delle onoranze funebri Re in via dei Tigli a Padiglione di Osimo. La celebrazione del funerale è in programma oggi pomeriggio alle 16.30 nella chiesa parrocchiale della Misericordia. La salma sarà poi cremata.