Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, maxi multa per due autisti senza assicurazione

Sono in corso i controlli sulle strade da parte dei vigili urbani di Osimo che in queste ore hanno “risfoderato” il “police control”, dispositivo in dotazione al comando in grado di scovare dalle targhe i veicoli rubati o le assicurazioni non pagate. Tra ieri, 4 settembre, e oggi sono scattate due maxi multe con relativi sequestri dei veicoli in questione

Polizia e vigili urbani di Osimo
Polizia e vigili urbani di Osimo

OSIMO – Sono in corso i controlli sulle strade da parte dei vigili urbani di Osimo che in queste ore hanno “risfoderato” il “police control”, dispositivo in dotazione al comando in grado di scovare dalle targhe i veicoli rubati o le assicurazioni non pagate. Tra ieri sera, 4 settembre, e oggi, sono scattate due maxi multe con relativi sequestri dei veicoli in questione perché privi di copertura assicurativa. Le sanzioni ammontano ciascuna a 849 euro. Il primo mezzo, un furgone, era guidato da un egiziano residente a Osimo, il secondo, un’auto, da un italiano sempre dimorante in città. L’egiziano ha tentato di sottrarsi al controllo dapprima evitando di passare davanti ai vigili, poi parcheggiando il veicolo e allontanandosi a piedi facendo perdere le proprie tracce. I poliziotti l’hanno riconosciuto e fermato mentre passeggiava. Gli hanno chiesto i documenti del veicolo e inizialmente ha inscenato un “teatrino” dicendo di non sapere di chi fosse, che lui insomma non ne sapeva niente. I poliziotti però gli hanno trovato le chiavi del veicolo in tasca.

Oggi un piccolo tamponamento a Padiglione (con danni lievi e senza feriti) ha impegnato per circa un’oretta i vigili che poi si sono precipitati in via Cinque torri in attesa dei medici del centro di salute mentale per dare seguito a un’ordinanza di accertamento sanitario obbligatorio.