Osimo in lutto, è morto Giancarlo Alessandrini

Ex assessore sia della giunta Latini che di quella seguente (sindaco Simoncini), avvocato, Alessandrini, 75 anni, era stimatissimo in città. Il ricordo di chi lo conosceva

Il Comune di Osimo
Il Comune di Osimo

OSIMO – Dopo una lunga malattia contro la quale si è battuto fino all’ultimo, ieri, 18 giugno, è scomparso Giancarlo Alessandrini.

Ex assessore sia della giunta Latini che di quella seguente (sindaco Simoncini), avvocato, Alessandrini, 75 anni, era stimatissimo in città, sia per le sue doti professionali che umane al servizio della sua amata Osimo.

Giancarlo Alessandrini
Giancarlo Alessandrini

Tantissimi gli attestati di stima. L’ex sindaco Stefano Simoncini dice: «Addio Gianki Alessandrini, signore fino alla fine, autentico liberale fondatore di Forza Italia a Osimo, uomo libero e colonna delle nostre Liste civiche (Forza Osimo), assessore presente e competente all’Urbanistica e agli Affari legali grazie alla sua lunga e apprezzatissima carriera di avvocato. Un amico e un vero grande osimano».

L’attuale primo cittadino Simone Pugnaloni: «Un vero signore, un uomo delle istituzioni. A nome mio e di tutta la città le più sentite condoglianze alla famiglia per la prematura scomparsa di Giancarlo Alessandrini. Ciao Giancarlo».

Il Movimento cinque stelle lo ricorda così: «Per noi Giancarlo è stato un angelo custode silenzioso. Non sappiamo se condivideva le nostre idee politiche. Forse non le condivideva ma non ci ha fatto mai mancare il suo aiuto e il suo supporto. Purtroppo il male che lo ha colpito ormai diversi anni fa era degenerativo e progressivamente Giancarlo è diventato sempre meno autonomo. Di fronte alle sue sofferenze, cui non abbiamo assistito personalmente ma ci venivano riportate dai suoi familiari, il senso di tristezza, di impotenza e di ingiustizia ci ha spesso assalito».

I figli e la moglie Rita Foria lo hanno accudito fino all’ultimo. I funerali si svolgeranno in forma privata.