Osimo in lutto per la morte del giovane Elia

Fissati i funerali del giovane studente 17enne deceduto stanotte, 14 ottobre, nel tragico schianto a Campocavallo. Il sostituto procuratore Rosario Lioniello in queste ore ha aperto un fascicolo per omicidio stradale

Elia Corrina, il giovane 17enne deceduto nel tragico schianto a Campocavallo di Osimo
Elia Corrina, il giovane 17enne deceduto nel tragico schianto a Campocavallo di Osimo

OSIMO – Erano le 23.45 di stanotte, 14 ottobre, quando a Campocavallo ha avuto luogo l’impatto tra uno Scarabeo Aprilia e una Harley Davidson. Il giovane 17enne in sella al primo mezzo, Elia Corrina, è morto poco dopo all’ospedale di Osimo dove è stato portato per i gravissimi traumi subiti.

Il sostituto procuratore Rosario Lioniello in queste ore ha aperto un fascicolo per omicidio stradale: stando ai primi accertamenti infatti il conducente della Harley, 42enne, è risultato avere un tasso alcolemico pari a 1,08 m/l (0,5 milligrammi per litro è la soglia fissata per legge). Lo scontro è avvenuto all’incrocio tra via Jesi e via Bachelet. Il 17enne è stato sbalzato via dal sellino ed è volato a terra. È stato soccorso dal 118 ma è morto a mezzanotte e 40. Sull’accaduto sta indagando la polizia stradale.

Elia Corrina
Elia Corrina

Secondo le prime ricostruzioni, la moto del 42enne non si sarebbe fermata ad uno stop. Sulla dinamica dello scontro ci sarebbero ancora delle questioni da chiarire.

È stata fissata, intanto, la data del funerale del giovane che sarà celebrato nella chiesa della Sacra Famiglia, domani pomeriggio, martedì 15 ottobre, alle 15. Nessuna camera ardente è stata prevista. Ricordato da tutti come un bravo ragazzo, Corrina studiava all’Itcg “Corridoni Campana” di Osimo.

Una famiglia, quella di Elia, distrutta già da un altro lutto: tre anni fa, la scomparsa improvvisa del padre del ragazzo.