Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, infarto alla guida: scattano i soccorsi per un camionista

Si tratta di un camionista di 68 anni di San Benedetto. L'uomo ha accusato un malore mentre percorreva via d'Ancona. La task force lo salva

Il dispiegamento di forze a San Biagio
Il dispiegamento di forze a San Biagio

OSIMO – C’è stato un dispiegamento di forze poco fa, attorno alle 10.30 di oggi (lunedì 12 aprile) a San Biagio di Osimo. Un autotrasportatore di 68 anni di San Benedetto ha accusato un malore mentre era alla guida lungo via d’Ancona. È riuscito ad accostare nel parcheggio di un distributore di benzina. Proprio in quel punto, quando il mezzo era ormai in sosta, è stato colto da infarto e si è accasciato sul volante. Per sua fortuna è stato notato da un passante che ha immediatamente attivato la catena dei soccorsi salvandogli la vita.

I soccorsi

Sul posto un’autoambulanza della Croce Rossa di Osimo ed una di supporto vitale avanzato dell’Inrca di Osimo che hanno subito messo in atto le manovre di rianimazione cardiopolmonare facendo rinvenire l’autotrasportatore. L’uomo è stato subito trasportato all’ospedale regionale di Torrette. Le sue condizioni sarebbero comunque gravi, tali da farlo restare sotto osservazione.

Sul posto è arrivata anche un’unità del Nucleo radiomobile dei Carabinieri di Osimo ed una della Polizia locale in supporto ai mezzi di soccorso. Il traffico non è stato rallentato. Grazie alla prontezza del 68enne è stato evitato un probabile incidente.