Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, a fuoco il portone di un condominio: sull’incendio c’è l’ombra del dolo

I militari della Stazione dei Carabinieri di Osimo sono intervenuti in via Santa Lucia in pieno centro per il rogo. Le indagini sono in corso

Il portone incendiato
Il portone incendiato

OSIMO – Hanno bruciato un portone in pieno centro storico e poi si sono dati alla fuga. Nella serata di ieri, 28 gennaio, i militari della Stazione dei Carabinieri di Osimo sono intervenuti in via Santa Lucia, dove ignoti avevano innescato un incendio sulla porta condominiale di un palazzo di proprietà del Comune, al civico 5, in cui risiedono otto famiglie. Erano le 20:25 quando le fiamme hanno iniziato ad alzarsi.

Il principio d’incendio è stato subito domato dai Vigili del fuoco del distaccamento locale che sono intervenuti in un attimo. Il danno fortunatamente è stato lieve perché uno dei residenti si è accorto quasi subito del fumo e ha dato l’allarme.

Sul luogo del fatto sono state rinvenute due bottiglie di plastica, contenenti residui di liquido combustibile, su cui saranno svolti accertamenti tecnici volti all’acquisizione di elementi utili all’identificazione degli autori.

Non ci sono testimoni oculari. I carabinieri in queste ore stanno visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza comunali che quasi sicuramente hanno inquadrato il o i fuggitivi e hanno già sentito i condomini, concordi nell’affermare che nessuno di loro ha ricevuto minacce o pressioni da altri.