Osimo, inaugurato il nuovo ecocompattatore Astea

Taglio del nastro per il secondo impianto in città: dopo quello di Passatempo, ora ne è stato installato un altro in via Aldo Moro. Riciclo e risparmio le parole d'ordine

L'ecocompattatore Astea a Osimo

OSIMO – Taglio del nastro per il secondo eco-compattatore in città. Dopo quello di Passatempo, ora c’è quello in via Aldo Moro al Sì Con Te.

Un impianto che ricicla la plastica e aiuta i cittadini a fare la spesa. Per ogni bottiglia o flacone di plastica inseriti nel nuovo compattatore, l’utente riceverà in cambio un eco-punto da 2 centesimi. Presentando poi i coupon con gli eco-punti alla casa del del supermercato otterrà sconti sulla spesa.

Riciclare sarà molto facile: basta strisciare la tessera sanitaria nell’apposito spazio e all’apertura dello sportello inserire le bottiglie di plastica (no le lattine). Al contempo l’utente riceverà il coupon di sconto. A Passatempo, mediamente ogni settimana, vengono in questo modo riciclati 300 kg di plastica, oltre mille al mese, circa 12 tonnellate all’anno. In via Aldo Moro, visto il bacino di utenza più ampio, si potranno ottenere risultati ancora più considerevoli.

«Si tratta di un’iniziativa che rientra nella nostra politica a favore dell’ambiente  – dice l’amministratore di Astea Spa, Fabio Marchetti – con i compattatori stimoliamo il riciclo della plastica, come sollecitato dalle direttive ministeriali, e aiutiamo i cittadini ad ottenere sconti al supermercato. Sono iniziative concrete che ci permettono di aiutare l’ambiente promuovendo il riciclo della plastica. Astea metterà a disposizione eco-compattatore, farà assistenza tecnica e ritirerà la plastica, mentre il Sì con Te sostituirà i contenitori nel box e fornirà i buoni sconto ai clienti».

Oltre ai due eco compattatori, Astea promuove la plastic free da anni grazie alla diffusione di ben undici casette dell’acqua tra Osimo, Loreto, Recanati, Porto Recanati, Porto Potenza e Montelupone, attraverso le quali si evita di smaltire ben 3.168.000 bottiglie di acqua. Prendendo a campione quelle da un litro e mezzo che pesano 30 grammi ciascuna, significa 95,04 tonnellate di plastica in meno.