Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, inaugurato il bosco urbano al “Girotondo”

Taglio del nastro dell'area verde adiacente alla scuola dell’infanzia cittadina. Il sindaco Pugnaloni: «Pensare alle nuove generazioni significa che gli alberi piantati cresceranno con l'età dei bambini presenti»

L'inaugurazione del bosco urbano

OSIMO – Taglio del nastro stamattina, lunedì 13 gennaio, del bosco urbano in un’area verde adiacente alla scuola dell’infanzia “Il girotondo” a Osimo. Tanti i bambini della scuola che gioiosi hanno preso parte all’evento. «Piantare un albero permette di respirare aria pura. L’albero cattura anidride carbonica e produce ossigeno, è l’effetto della fotosintesi clorofilliana come sanno tutti – ha detto il sindaco Simone Pugnaloni sul posto -.

Così l’ho spiegato ai bambini della scuola d’infanzia “Girotondo” con cui ho inaugurato un nuovo bosco urbano che sorgerà nell’area pubblica adiacente la loro scuola. 55 essenze arboree sono state piantate grazie alla collaborazione con l’associazione Italia Nostra e la supervisione dell’architetto Cristina Antonelli. Guardare al futuro e pensare alle nuove generazioni significa che gli alberi piantati cresceranno con l’età dei bambini presenti. Domani questi ragazzi e ragazze avranno un avvenire migliore. L’amministrazione comunale prosegue il filone degli investimenti in favore della salvaguardia dell’ecosistema cittadino».

Negli ultimi mesi del 2019 ci sono state numerose operazioni di piantumazione a costo quasi zero per l’amministrazione, essendosi rifornita dai vivai forestali dell’Assam. Con l’approvazione dell’Accordo agroambientale d’area sulla tutela del suolo, partiranno poi interventi nei fossi del Vallone e di Offagna studiati attraverso un approccio di bacino per mitigare il rischio idrogeologico e quindi tutelare il suolo dai diversi rischi.