Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, inaugurata la rotatoria alla Stazione

Un grande evento inserito oggi, 6 ottobre, all’interno di “Due passi all'aria”, la manifestazione che tanto piace agli abitanti della Stazione

OSIMO – Alle 15 di oggi, domenica 6 ottobre, il tanto atteso taglio del nastro della nuova rotatoria a Osimo Stazione al posto del quadrivio semaforico ormai divelto, per agevolare il traffico e diminuire lo smog.

Un grande evento inserito per l’occasione all’interno di un altro, saltato per diversi motivi negli anni scorsi, la manifestazione “Due passi all’aria” che tanto piace agli abitanti della Stazione. La collaborazione attiva che è partita tra Amministrazione comunale, Consiglio di quartiere, Misericordia Osimo e gli enti proprietari delle strade, ha portato all’organizzazione dell’evento che ha previsto la chiusura di tutto il tratto della statale 16 trasformato in un corso pedonale, dove i cittadini hanno potuto passeggiare tra musica, mercatini e negozi aperti.

Con il sindaco Simone Pugnaloni all’inaugurazione c’erano il presidente del Consiglio comunale Giorgio Campanari, per la giunta, Lorenzo Catraro in qualità di consigliere con deleghe alla Viabilità per la Provincia e l’ingegner Francesco Morbidoni per l’Anas. «Per decenni alla richiesta di realizzare la rotatoria ad Osimo Stazione rispondevano sempre con la stessa frase: ci devono pensare Anas e Provincia. Che bello adesso vedere i loro loghi, assieme a quello del Comune, nella locandina dell’inaugurazione», ha detto Campanari.

I cittadini e le autorità presenti
I cittadini e le autorità presenti

Con alcuni osimani, anche il primo cittadino ha aderito all’iniziativa “100 chilometri a modo nostro”, per cui ogni partecipante ha completato un chilometro a piedi lungo la statale.