Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, in arrivo contributi statali per le energie rinnovabili

Buona notizia in arrivo per la città nell’ambito dell'efficientamento energetico e della mobilità sostenibile. La quota ottenuta per l'impianto fotovoltaico da realizzare sopra il maxiparcheggio sarà erogata ogni anno fino al 2024

Il maxiparcheggio di Osimo
Il maxiparcheggio di Osimo

OSIMO – È arrivata una buona notizia per la città di Osimo nell’ambito dell’efficientamento energetico e della mobilità sostenibile. Il contributo di 130mila euro ottenuto per l’impianto fotovoltaico da realizzare sopra il maxiparcheggio sarà erogato ogni anno fino al 2024.

«Questa novità fornisce risorse molto importanti per ammodernare e rendere Osimo sempre più green ed ecosostenibile, tagliando i costi di gestione di tante strutture – spiega il gruppo di maggioranza Energia nuova -. Quei contributi infatti saranno spendibili anche per la mobilità sostenibile e questo significa dotare il tiramisù dell’ascensore su via Guasino, permettendo ai disabili in carrozzina una corretta mobilità. I successivi fondi saranno usati per scuole e impianti sportivi, così da regale a strutture strategiche l’innovazione del fotovoltaico».

Per la Osimo servizi non sarà il primo impianto in gestione: ne controlla già tre di proprietà con potenza totale di 170kw nel territorio osimano, quello in arrivo sarà il quarto. Un impegno non particolarmente gravoso per la partecipata del Comune che può anche contare di un ufficio di Ricerca e sviluppo che si dedica all’individuazione e all’installazione di nuove tecnologie per la gestione del calore e la produzione energetica. Proprio questa vocazione verso l’innovazione ha permesso la buona riuscita del bando e l’acquisizione dei fondi.

Il maxipark conta anche un aumento di ingressi: «Oltre ad una tariffazione azzeccata, l’aumento costante di presenze al maxiparcheggio è figlio del nuovo appeal del centro storico, con una mostra ogni anno e nuovi locali in grado di attrarre i giovani. Ecco il dato degli abbonamenti: nel 2019 sono stati sottoscritti 774 abbonamenti annuali al maxiparcheggio e 81 abbonamenti per il centro storico, che permette di parcheggiare sia nella struttura di via Colombo sia negli stalli blu».