Osimo, finisce contro una moto ma non si ferma: rintracciato

I Carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Osimo l’hanno denunciato per omissione di soccorso alle persone ferite in incidente stradale, fuga in caso di incidente con danno alle persone e lesioni personali stradali

Carabinieri
Carabinieri

OSIMO – Si è immesso da un parcheggio condominiale in via Ungheria a Osimo ieri, 20 settembre, e, per cause in corso di verifica, ha preso in pieno una Vespa Piaggio che in quel momento transitava. Il conducente, 35enne, non è riuscito ad evitare l’impatto. I Carabinieri accorsi sul posto subito però hanno visto che il conducente alla guida di quella macchina non era più sul posto. Si era dato alla fuga. Così hanno dato il via agli accertamenti per la sua identificazione.

L’hanno individuato poco dopo. Si tratta di un 23enne del posto che guidava quella Fiat Punto. È stato rintracciato alle 21 in una località della Riviera del Conero.

I Carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Osimo l’hanno denunciato per omissione di soccorso alle persone ferite in incidente stradale, fuga in caso di incidente con danno alle persone e lesioni personali stradali. Tre capi di accusa che accompagnano il ritiro della patente.