Osimo, riprese del film con la Cucinotta al termine. La soddisfazione della Regione

Ciak alla fine per “Il gatto e la luna”, il film diretto da Roberto Lippolis e girato quasi interamente nelle Marche. Il punto con l'assessore al Turismo Moreno Pieroni

La Cucinotta con i ragazzi della Protezione civile (foto Gianluca Castrico)

OSIMO – Si stanno concludendo le riprese della pellicola “Il gatto e la luna”, il film prodotto dalla “Ventitré srl” diretto da Roberto Lippolis e girato quasi interamente nelle Marche, da Osimo a Pedaso, da Numana e Sirolo ad Ascoli Piceno. In questi giorni si stanno girando le scene con la protagonista, Maria Grazia Cucinotta, e con Enzo Storico, impegnati in un intreccio romantico con sfumature thriller. Nel cast ci sono anche Enzo Garinei, Enrico Loverso, Maya Talem e Linda Batista.

«La Regione ha riconosciuto un sostegno finanziario a questa pellicola attraverso il primo bando Por Fesr sul Cineturismo – spiega l’assessore regionale al Turismo Moreno Pieroni -. Siamo contenti che le varie associazioni di categoria e il territorio adesso si stiano mobilitando attorno a questo progetto e abbiano capito la valenza promozionale di pellicole girate sui nostri territori.

Da parte sua, la Regione da anni sta conducendo politiche di valorizzazione turistica attraverso gli strumenti audiovisivi e sta investendo risorse sul potenziamento della filiera Cinema, tanto da aver costituito anche uno specifico cluster turistico. Un altro esempio, dunque, di come si possa fare molto insieme per la visibilità nazionale e internazionale della nostra immagine e delle nostre bellezze con una sinergia tra pubblico e privato. Ci auguriamo perciò che anche in futuro sia così sollecita ed entusiasta una risposta dai territori per i prossimi progetti di produzione cinematografica, da parte di tutti, enti e soggetti privati».