Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, marinano la scuola e si intrufolano nel vecchio edificio scolastico in via Michelangelo

Quei ragazzini, alcuni dei quali minorenni, si sono ritrovati a bere e fumare nella struttura chiusa per inagibiltà. Sul posto vigili e polizia

L'interno della vecchia scuola di via Michelangelo a Osimo
L'interno della vecchia scuola di via Michelangelo a Osimo

OSIMO – Questa mattina, 5 giugno, attorno alle 11, alcuni residenti in via Michelangelo a Osimo hanno chiamato allarmati la polizia. Sembrava ci fosse qualcuno all’interno della scuola abbandonata. Giunti sul posto, i vigili urbani hanno trovato la porta d’ingresso socchiusa e sentito vociare all’interno. Entrando hanno trovato alcuni ragazzini tra i 17 e i 18 anni che avevano marinato la scuola e si erano riuniti in un’aula della struttura dismessa a bere vodka e fumare. Il gruppetto è stato identificato con il supporto del personale di una volante del Commissariato di Osimo: i maggiorenni sono stati lasciati andare mentre i minori affidati alla custodia dei rispettivi genitori.

La municipale e la polizia davanti alla scuola
La municipale e la polizia davanti alla scuola

In corso di valutazione se l’azione intrapresa dai ragazzi integra o meno il reato di occupazione di edificio pubblico. La maggiore preoccupazione espressa dai poliziotti comunque è che quella scuola, dichiarata inagibile perché presenta numerosi cedimenti aggravati dal terremoto del 2016, rappresenta un grosso rischio per chiunque ci si possa addentrare. La struttura è stata chiusa di nuovo dal personale dell’Ufficio tecnico del Comune che nei prossimi giorni rafforzerà le misure anti-intrusione.