Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, i ladri tornano a San Biagio

I malviventi hanno aspettato che i proprietari uscissero dalle abitazioni di via D’Annunzio, per mettere a segno diversi furti in serie: obiettivo gioielli e denaro

OSIMO – Raid ladresco sabato scorso, 26 ottobre, alla periferia di Osimo. Hanno aspettato che i proprietari uscissero per partecipare al Castagna day, la festa dai sapori autunnali che ha scaldato il centro storico, per depredare le loro case. I ladri hanno messo a ferro e fuoco via D’Annunzio a San Biagio. Hanno agito all’ora di cena, in un arco temporale compreso tra le 20.30 e le 21.30.

Sono andati diretti ai comò e agli armadi di tre abitazioni per portare via quanto più oro in gioielli e contanti possibili. Tutti i colpi sarebbero andati a segno. Enorme la sorpresa e la rabbia dei proprietari una volta tornati a casa, non troppo tardi. Le abitazioni erano a soqquadro e i gioielli di famiglia spariti. I furti in serie sono stati denunciati al comando locale dei carabinieri. Si indaga a tutto tondo.

I malviventi potrebbero essere fuggiti su un mezzo rubato che li aspettava nascosto nel buio della via. La zona comunque è coperta da alcune telecamere di videosorveglianza comunali che potrebbero aver inquadrato almeno il mezzo usato dai malfattori per la strada principale della frazione. Quell’area residenziale di San Biagio era già stata presa di mira dai ladri nel recente passato.