Buoni casa 2019, al via le domande anche a Osimo

La Regione mette a disposizione fondi del valore di 25mila euro ciascuno destinati a famiglie e singoli soggetti che vogliano acquistare la propria abitazione principale. Le domande dovranno essere consegnate entro l’11 maggio. Ecco cosa serve

Case Popolari

OSIMO – Un aiuto economico per chi ha intenzione di comprare la prima casa: la Regione mette a disposizione 80 “buoni casa” del valore di 25mila euro ciascuno destinati a famiglie e singoli soggetti che vogliano acquistare la propria abitazione principale.

Le domande dovranno essere consegnate entro l’11 maggio in Comune, dove verrà stilata una prima graduatoria sulla base del reddito posseduto dai richiedenti e dell’ubicazione delle abitazioni da acquistare. Le informazioni raccolte verranno poi trasmesse alla Regione Marche entro il 18 giugno per comporre la graduatoria definitiva.

CHI PUÒ FARE DOMANDA
I soggetti ammessi alla richiesta sono le famiglie (anche monopersonali), le unioni civili o le convivenze di fatto, con un valore Isee del nucleo familiare non superiore ad euro 39.701,19.

REQUISITI
Le abitazioni da acquistare devono rispettare i requisiti della destinazione d’uso abitativo, una superficie utile non superiore a 95 metri quadri e non avere caratteristiche di lusso (categorie catastali A/1, A/7, A/8 e A/9). I soggetti richiedenti non devono essere proprietari di un’altra abitazione adeguata a soddisfare le esigenze del proprio nucleo familiare, né aver avuto precedenti assegnazioni in proprietà di alloggi realizzati con contributi pubblici o finanziamenti agevolati concessi da enti pubblici.

Una volta notificata l’assegnazione provvisoria del buono casa, gli interessati avranno 10 mesi di tempo per stipulare l’atto notarile di compravendita per non perdere il beneficio. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del Comune di Osimo, dove è possibile scaricare il modulo di partecipazione al bando.