Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, il chiostro di San Francesco ospita la rassegna musicale dell’estate

Grazie all’ospitalità dell’Ordine dei frati minori Conventuali, ogni venerdì va in scena “Incontri musicali al chiostro” promossa congiuntamente dal Comune di Osimo, dall’Istituto Campana per l’istruzione permanente, dall’Accademia di Arte lirica e dalla Form

Gli allievi dell'Accademia d'Arte Lirica di Osimo

OSIMO – Un luogo suggestivo farà partire la stagione degli eventi estivi a Osimo che in quest’estate particolare punta tutto sulla musica. Il chiostro di San Francesco, grazie all’ospitalità dell’Ordine dei frati minori Conventuali, ad accogliere ogni venerdì, a partire da questo (26 giugno), al 4 settembre, accoglierà la rassegna “Incontri musicali al chiostro” promossa congiuntamente dal Comune di Osimo, dall’Istituto Campana per l’istruzione permanente, dall’Accademia di Arte lirica e dalla Form – Fondazione orchestra regionale delle Marche, in collaborazione con l’azienda speciale Asso.

La rassegna chiuderà con due appuntamenti ad ingresso libero nella basilica di San Giuseppe da Copertino: il “Concerto d’organo” (28 agosto) e il “Concerto spirituale” (4 settembre). Uniti dalla volontà di offrire alla città una proposta culturale di alto livello nonostante le difficoltà del periodo, gli enti, che tradizionalmente organizzano i concerti nella città durante la stagione estiva, hanno voluto dare vita ad unico palinsesto che prevede undici appuntamenti. All’Accademia d’arte lirica il compito venerdì alle 21.15 il compito di inaugurare la rassegna con “Opera in concerto” che vede protagonisti i giovani solisti con al pianoforte Alessandro Benigni e che proseguirà il 21 agosto con il concerto in ricordo del giovane scomparso Alessandro Candelari, “Opera, operetta, Canzone”. Note e voci talentuose che echeggeranno nel meraviglioso chiostro in pieno centro storico osimano. Si proseguirà venerdì 3 luglio con il concerto dell’Orchestra filarmonica marchigiana, impegnata anche nella serata del 17 luglio. L’istituto Campana per l’istruzione permanente curerà i concerti del 24 luglio (“Viaggio intorno al mondo” con Riganelli, fisarmonica, e Battistelli, clarinetto), del 31 luglio (“Concerto per arpa e viola” con Lucia Galli e Carla Santini) e del 7 agosto che vedrà protagonista il pianista Gianluca Luisi, proseguendo l’ormai storica collaborazione con la “Nuova coppa pianisti”. Per la serata del 14 agosto saranno protagoniste le musiche di Haydn e Beethoven nel concerto “Il maestro e il prodigio” del Trio Agontano. Per gli spettacoli è previsto un biglietto unico di due euro con prevendita obbligatoria da acquistare alla biglietteria del teatro La nuova Fenice il giorno prima di ogni spettacolo dalle 17 alle 20 e il giorno stesso dello spettacolo dalle 17 alle ore 21. L’ingresso ai concerti del 28 agosto e del 4 settembre è libero. Vige l’obbligo di indossare la mascherina all’ingresso.