Osimo, beccato per la terza volta alla guida senza patente e assicurazione

Il protagonista delle fughe rocambolesche avvenute nell'ultimo anno, è stato di nuovo pizzicato dalle pattuglie della Polizia locale e dagli agenti del locale Commissariato che questa volta hanno messo in atto un piano per incastrare il 33enne recidivo

L'operazione congiunta di stamattina
L'operazione congiunta di stamattina

OSIMO – Il protagonista delle fughe rocambolesche dalle pattuglie della Polizia locale di Osimo avvenute il 21 marzo 2018 e l’8 aprile scorso, è stato di nuovo pizzicato alla guida di un’auto senza assicurazione.

Nella mattinata odierna, 5 agosto, gli agenti del comando di Polizia municipale di Osimo infatti hanno notato C.E., osimano di 33 anni con precedenti penali, circolare a bordo di un’auto priva di copertura assicurativa e senza essere in possesso della patente di guida. Considerato il comportamento tenuto dal conducente nei precedenti controlli, gli agenti hanno deciso di muoversi diversamente dal solito e di non intimare immediatamente l’alt rischiando un nuovo inseguimento che avrebbe messo a repentaglio la sicurezza degli agenti, del conducente e degli altri utenti della strada che si fossero trovati a transitare. Hanno invece deciso di capire gli spostamenti di C.E. seguendolo tramite le telecamere di sorveglianza disseminate nel territorio e, dopo avere disegnato un quadro preciso, lo hanno atteso in una zona scarsamente abitata per ridurre al minimo il rischio in caso di fuga e l’hanno fermato sbarrandogli la strada con due pattuglie, tagliandogli così ogni possibile via di fuga.

L’operazione è stata concertata con gli agenti del Commissariato di Polizia di Stato di Osimo ed è stata effettuata questa mattina alle 8.45 quando, fuori dal centro abitato, lungo una strada scarsamente trafficata, una pattuglia della Polizia locale e una del Commissariato hanno proceduto a far arrestare il veicolo e al successivo controllo che ha portato al sequestro dell’auto, all’ennesimo deferimento all’autorità giudiziaria di C.E. per guida senza patente e alla elevazione di più verbali al codice della strada per un totale di mille e 554 euro.