Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, anteprima nazionale del film “Il gatto e la luna”: arriva Maria Grazia Cucinotta

La regia è di Roberto Lippolis e nel cast figurano proprio la Cucinotta, Philippe Leroy, Enzo Storico, Enzo Garinei, Linda Batista, Roberto Calabrese, Antonella Salvucci, Massimiliano Pazzaglia e Maya Talem. Il direttore della fotografia è Nino Celeste

Maria Grazia Cucinotta con il sindaco
Maria Grazia Cucinotta con il sindaco

OSIMO – Il teatro “La nuova fenice” di Osimo ieri sera, 16 ottobre, ha ospitato l’anteprima nazionale del film “Il gatto e la luna”, una pellicola girata tra la Valmusone e la Riviera del Conero per lo più, con tanti big, tra cui la bellissima Maria Grazia Cucinotta.

A sorpresa l’attrice sul palco. «Un grande orgoglio aver ospitato l’anteprima del film nel nostro teatro – ha detto il primo cittadino Simone Pugnaloni -. Grazie agli amici Enzo Storico, attore, e Roberto Lippolis, regista. Gran parte del film prodotto dalla loro società Ventitre srl è stato girato ad Osimo. Immagini della nostra città faranno il giro del mondo promuovendola con una madrina d’eccezione, l’attrice protagonista del film Maria Grazia Cucinotta che ci ha omaggiato della sua presenza assieme al grande maestro del cinema Garinei, anche lui, all’età di 94 anni, attore nel film proprio con lei. Una produzione che ha messo insieme privati ed istituzioni in un gioco di squadra davvero eccezionale. Grazie a tutti, in particolar modo alla Regione Marche che ha creduto nel progetto. Un saluto particolare ed un augurio di buon lavoro all’assessore regionale alla Cultura Giorgia Latini che ci ha onorati della sua presenza e del suo saluto».

La città dei “senza testa” è stata un set a cielo aperto per le riprese del film con Numana, Sirolo, Pedaso e Ascoli. Il primo ciak è stato affidato in municipio al sindaco che con la casa produttrice cinematografica “Ventitré srl” in Comune mesi fa ha presentato in anteprima nazionale il lungometraggio. La regia è di Roberto Lippolis e nel cast figurano Philippe Leroy, Enzo Storico, Enzo Garinei, Linda Batista, Roberto Calabrese, Antonella Salvucci, Massimiliano Pazzaglia e Maya Talem. Il direttore della fotografia è Nino Celeste e le musiche sono curate dal maestro osimano Marco Santini. Il film, un thriller romantico, gode del supporto dei fondi strutturali e di investimento europei. Tutti i personaggi secondari sono marchigiani per questa grande produzione che sarà distribuita in Italia, Europa e negli Stati Uniti. Un film che è anche una vetrina quindi per le Marche tutte che saranno ammirate sul grande schermo.