Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Monte Torto e grotte, aperte le visite

Tra cultura e turismo si snoda l'offerta estiva osimana per i tanti turisti in città. Aperta la magnifica villa romana a Casenuove e tour potenziati nelle grotte sotterranee in centro

Il sindaco Simone Pugnaloni e l'assessore al Turismo Michela Glorio nella villa romana di Monte Torto

OSIMO – Tutti i giovedì di agosto, compreso quello di oggi, 9, la villa romana di Monte Torto a Casenuove di Osimo sarà aperta dalle 18 per visite guidate e degustazioni di vino e olio con partenza dalla cantina “Ciculi”. L’area archeologica ospita i resti di un importante impianto di produzione agricola di olio e vino utilizzato tra la fine del primo secolo a.C. e il quarto-quinto d.C. Gli ambienti dei grandi torchi vinari e oleari, perfettamente riconoscibili, permettono di ricostruire le modalità con cui avvenivano la spremitura, la raccolta e la conservazione di quei preziosi prodotti alimentari. Frantoi, cantine e magazzino potrebbero essere stati isolati, non uniti cioè alla parte residenziale destinata alla famiglia, secondo uno schema che ritorna in molte altre ville rustiche. In seguito, sulle rovine dell’impianto, furono definiti alcuni ambienti di abitazioni costruite con materiali edilizi più antichi: a questa fase appartengono numerosi frammenti di ceramica sigillata chiara e medioadriatica.

I lavori di restauro alla villa romana

Per tutti i giorni del mese ci saranno tour guidati, tre la mattina e quattro il pomeriggio, anche alle grotte in centro città, con partenza delle visite alle 10.30 – 11.30 – 12.30 – 15.15 – 16.15 – 17.15 – 18.15. «L’offerta turistica osimana passa per il binomio cultura-turismo», ha affermato da sindaco e assessore al Turismo Michela Glorio.