Continuano i vantaggi Citroen
Continuano i vantaggi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Volvo XC 60 Pieralisi Jesi
Volvo XC 60 Pieralisi Jesi

Mike Joyce dei “The Smiths” a Castelfidardo

Da ex batterista della band inglese che ha lasciato un segno indelebile nella storia musicale mondiale, Joyce torna in Italia, questa volta in veste di dj, per proporre il suo unico e straordinario dj set

Mike Joyce
Mike Joyce

CASTELFIDARDO – Le prevendite sono già aperte per il grande evento di venerdì 17 novembre alle 22, “Mike from the Smiths”, apertura con i “Secret sight”, all’Onstage di Castelfidardo. Il grande batterista Mike Joyce della storica band inglese sbarcherà nella città della musica in una data indimenticabile.

Mike Joyce è quello che si dice essere una pietra miliare della scena musicale. Da ex batterista degli “Smiths”, la band inglese che ha lasciato un segno indelebile nella storia musicale mondiale, torna in Italia, questa volta in veste di dj, per proporre il suo unico e straordinario dj set. Un viaggio sonoro condotto abilmente da mister Mike Joyce in persona, che spazierà dalla musica che è stata protagonista degli indimenticabili anni Ottanta inglesi, di cui lui stesso con gli “Smiths” fu tra i principali attori, fino alle ultime produzioni della musica indipendente britannica, dal punk, alla new wave fino all’electro.

Forte della sua esperienza in radio alla “East village radio” di New York, “East village radio” di Manchester e alla Bbc 6 Music, oltre che nei più importanti club del mondo come dj, proporrà un dj set d’autore che avrà come focus la qualità della proposta musicale.

La prima band di Mike è stata il gruppo punk “The hoax”, con il quale si esibì in una manciata di concerti a Manchester e dintorni tra il 1979 e il 1980. Il 1982 è l’anno che segna l’ingresso di Joyce nei “The Smiths” fino allo scioglimento della band avvenuto nel 1987. Nel 1990-1991 Mike ha partecipato a un tour mondiale con i suoi eroi del punk di sempre, i “Buzzcocks”, e ha coronato il sogno di suonare con un altro suo mito, il grande Julian Cope. Dal 1996 fino al 1998 ha suonato e registrato con Pete Wylie di Liverpool dei “The mighty wah!”. Il 2001 ha visto Mike collaborare con Paul “Bonhead” Arthurs degli Oasis nella sua band chiamata “Moondog one”. Da allora ha intrapreso la carriera di dj a livello mondiale trasmettendo musica sia in Gran Bretagna che negli Stati Uniti ed esibendosi in tutto il mondo.

Agriturismo Il Gelso Fabriano