Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Loreto, una scuola all’avanguardia nella “casa” delle Winx

Multidisciplinarietà, bilinguismo, avvicinamento al mondo dell'arte, della tecnologia, della scienza, del cinema. Sono questi alcuni obiettivi del progetto educativo “Liberi Reggiomonte international school”

La "Liberi Reggiomonte"
La "Liberi Reggiomonte"

LORETO – Grazie alla sua ventennale esperienza nel mondo dei bambini, “Rainbow”, la content company di Iginio Straffi nota in tutto il mondo per le sue produzioni animate e multimediali tra cui le fatine Winx, ha sviluppato una conoscenza approfondita dell’infanzia e ha compreso l’importanza dell’apprendimento nei primi anni di vita riconoscendo l’enorme patrimonio italiano nell’ambito dell’educazione.
«Per condividere la sua esperienza e restituire alla comunità qualcosa di significativo, a settembre “Rainbow” ha inaugurato la “Liberi Reggiomonte international school” che segue un approccio educativo e un metodo di apprendimento innovativo in linea con un mondo in continua evoluzione basato sulla creatività e focalizzato su tutti gli aspetti dello sviluppo del bambino: cognitivo, sociale, emozionale e fisico». A spiegarlo è proprio Straffi.

Iginio Straffi
Iginio Straffi

Gli obiettivi della scuola sono ambiziosi: la formazione integrale ed equilibrata dei bambini attraverso un’educazione finalizzata a fornire gli strumenti per la costruzione della propria identità e per una progressiva individuazione di sé nel contesto sociale; sviluppare l’autonomia e l’iniziativa personale, un sano senso critico e la capacità di scelte consapevoli e responsabili; promuovere la creatività, la flessibilità e l’adattabilità intelligente a nuove situazioni; aiutare i bambini a percepire, differenziare, a riflettere criticamente la realtà, le propri esperienze, i proprio modi di fare e di essere, in modo che possano gradualmente assumere condotte autonome ed educate dall’acquisizione di norme comportamentali corrette; maturare capacità di convivenza, solidarietà, cooperazione, scambio e accettazione produttiva delle diversità.

 

Un'altra aula della scuola
Un’altra aula della scuola

Multidisciplinarietà, bilinguismo, avvicinamento al mondo dell’arte, della tecnologia, della scienza, del cinema, della musica e del teatro senza mai trascurare il gioco e l’attività fisica sono alcune delle caratteristiche che rendono speciale “Liberi Reggiomonte”. Esperienze che stanno permettendo ai piccoli di scoprire interessi e attitudini e di sviluppare nuove competenze anche grazie a spazi dedicati alla creatività e al gioco come l’Artelier, la biblioteca e il palco per le arti performative inserite in una struttura sostenibile di mille metri quadrati all’interno della sede Rainbow.

Ogni gruppo di bambini viene seguito contemporaneamente da un esperto madrelingua inglese e da un’insegnante di italiano così da poter sviluppare l’apprendimento della lingua in modo naturale. Lo staff della “Liberi” ha pianificato programmi di arte, musica, psicomotricità, letteratura, matematica, che i bambini apprendono giocando grazie a materiali educativi-didattici internazionali attentamente selezionati. I genitori sono sbalorditi dai risultati raggiunti dai loro figli e soddisfatti dell’attenzione che la struttura dedica ad ogni singolo bambino che vive quotidianamente in un luogo alla sua portata ricco di stimoli dove può esprimere i suoi talenti e misurarsi con le tante attività proposte quotidianamente. Visto il gran numero di richieste e la soddisfazione dei genitori, il 5 maggio si terrà un open day.