Loreto, al via il “Reasonanz comics festival”

Seconda edizione per l'iniziativa dell'omonimo circolo culturale: la fiera raduna gli appassionati di fumetti e per tre giorni propone incontri, mostre e laboratori con i grandi nomi del settore

Il Reasonanz Comics Festival
Il Reasonanz Comics Festival

LORETO – Da oggi, 5 luglio, fino a domenica 7, al circolo culturale Reasonanz di Loreto si terrà la tre giorni del “Reasonanz comics festival”. Si tratta di una fiera del fumetto non convenzionale, giunta alla seconda edizione, che coniuga incontri e conferenze con autori ed esperti (non solo di fumetti) a mostre d’arte e laboratori creativi. Molti gli argomenti trattati e gli ospiti illustri di quest’anno tutti riuniti sotto il tema del viaggio come dice bene il titolo del festival, “Infiniti, diversi, paralleli”.

La giornata di venerdì 5 luglio è dedicata al mondo dei nerd, lo stuolo di appassionati di letteratura fantascientifica e fantasy, di videogiochi e giochi da tavolo, con un live serale, il pop cosmico utopico di Cobol Pongide.

Sabato 6 il festival inizierà con il cosplay contest “Clone wars”, inaugurazione della mostra dei disegni realizzati dai bambini della scuola d’infanzia “Ventre” di Recanati durante il progetto “Non temete la notte!” e mostra delle tavole originali della grafic novel “Il re di Bagkok”. Poi tavola rotonda “The big nerd theory” incentrata sul connubio tra scienza e fumetti, dai supereroi creati da Stan Lee e Jack Kirby per la Marvel al pirata spaziale Capitan Harlock con un ospite d’eccezione, il fisico e ricercatore Giovanni Cantatore. In programma l’incontro-intervista “Il viaggio di Clark Kent” con il disegnatore Claudio Castellini sul personaggio di Superman, la presentazione del libro “Guida all’immaginario nerd” con ospiti i tre autori e il conferimento del premio “Foya Award 2019” per il miglior fumetto italiano dell’anno. Castellini terrà anche un workshop di disegno, “L’impossibile diventa credibile”, sullo studio e la raffigurazione dell’anatomia umana. A chiudere la serata il concerto cyber pop performativo di Mr. Everett.

Domenica 7 ultimo giorno di comics festival: si parte con l’incontro con Corto Maltese e lo scrittore Marco Steiner che presenterà il libro “Miraggi di memoria” incentrato sulla figura del gentiluomo di ventura più famoso, poi viaggio verso Topolinia con il fumettista e scrittore Fabio Celoni. Presente anche il fumettista Marcello Toninelli e il suo Dante a fumetti e infine tuffo nella storia di Violeta Parra attraverso il fumetto “Violeta, corazon maldito” con le parole dei due autori e le note della chitarra di Roberto Trenca. In serata spettacolo teatrale “Scarabocchi” di Maicol e Mirco.