Loreto, doppio incidente stanotte

I vigili del fuoco di Osimo sono intervenuti per uno schianto in via Manzoni e stamattina, 15 luglio, per un Ducato ribaltato in autostrada

L'incidente in via Manzoni a Loreto
L'incidente in via Manzoni a Loreto

LORETO – Doppio incidente stradale poche ore fa, uno stanotte (15 luglio) e uno all’alba, entrambi con la richiesta di intervento da parte dei vigili del fuoco del distaccamento osimano.

Alle 3.30 i pompieri sono intervenuti a Loreto in via Manzoni, al confine con Castelfidardo: un ragazzo alla guida di una Opel aveva perso il controllo finendo con l’auto contro un palo dell’illuminazione pubblica abbattendolo. I pompieri hanno soccorso il conducente, 25enne del posto, che dopo le prime cure è stato trasportato dal personale del 118 all’ospedale regionale di Torrette per un trauma cranico. Le sue condizioni comunque non sarebbero gravi. Subito dopo hanno messo in sicurezza lo scenario dell’incidente. Non sono ancora chiari i motivi che hanno causato la perdita di controllo del mezzo. Sul posto per i rilievi i carabinieri che hanno effettuato tutti gli accorgimenti del caso.

Il furgone ribaltato in A14
Il furgone ribaltato in A14

Alle 7.30 poi la stessa squadra è intervenuta in autostrada A14 al chilometro 252 direzione sud tra le uscite di Loreto e Civitanova Marche. Un furgone di Risorgimarche si era ribaltato. Pare che una gomma sia scoppiata all’improvviso e abbia fatto perdere il controllo del Ducato al conducente, nel furgone con un’altra persona. Il mezzo si è ribaltato diverse volte finendo in bilico contro il divisorio delle carreggiate. I due occupanti ne sono usciti miracolosamente illesi. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza lo scenario dell’incidente e prestato assistenza durante le fasi di recupero dell’automezzo. Sul posto oltre ai vigili di Osimo sono arrivati anche quelli di Civitanova per i rinforzi. Il traffico ha subito un leggero rallentamento e la situazione è già tornata alla normalità. I rilievi sono in carico alla polizia stradale.