Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Loreto, cade in casa e muore: donati gli organi

Il giovane 20enne è deceduto dopo tre giorni di agonia all'ospedale regionale di Torrette. Fissati i funerali

LORETO – Daniele Perna è arrivato al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette domenica scorsa (25 settembre) in condizioni già critiche. Il ragazzino era stato portato d’urgenza al nosocomio per una brutta caduta in casa.

È successo a Loreto, nella sua abitazione. Dopo tre giorni di agonia, ieri (28 settembre) è deceduto. Aveva soltanto 20 anni. La famiglia Perna a Loreto è molto conosciuta. Il dolce viso di Daniele, ragazzo con problemi di salute, è impresso nella mente di tutti. È il figlio dei titolari dell’azienda che produce pasta e porta il cognome della famiglia.

Un lutto enorme per la città mariana e in particolare per Villa Musone, la loro frazione. Daniele è stato strappato anche all’affetto dei suoi due fratelli, Nicola e Mattia, calciatore della Filottranese che ha giocato anche nella Vigor Castelfidardo. La cerimonia funebre per l’addio al giovane loretano sarà celebrata sabato primo ottobre alle 15.30 nella tensostruttura della parrocchia di San Flaviano proprio a Villa Musone. La famiglia ha chiesto di ricordarlo non con fiori ma attraverso donazioni e opere di bene. Agli stessi cari sta arrivando una pioggia di attestati di stima e vicinanza da parte di tutti coloro che l’hanno conosciuto e gli hanno voluto davvero bene. I dirigenti e gli atleti delle società sportive cui era legata la sua famiglia, gli amici di Villa Musone, quello della spiaggia “Gruppo Skossicci”, del gruppo comunale della Protezione civile.