Banco Marchigiano Conto EVO
Banco Marchigiano Risparmiolandia
Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Loreto, aggredita in casa da un malvivente. Indagano i carabinieri

Sono proprio i militari della stazione locale a indagare sull’ennesimo colpo che sta scuotendo la frazione che nelle ultime settimane ha subito un rafforzamento dei controlli proprio per le diverse incursioni

I carabinieri a Loreto
I carabinieri a Loreto

LORETO – È stata rapinata in casa l’altra sera (28 dicembre) in via Fonte delle Bellezze a Villa Musone di Loreto. Una signora anziana che vive da sola ha sorpreso un malvivente all’interno dell’abitazione. L’uomo l’avrebbe spintonata prima di darsi alla fuga. Sarebbe riuscito ad arraffare qualche prezioso prima di andarsene. La donna, sotto choc, ha chiamato i carabinieri per ricevere aiuto e per sporgere denuncia per quanto accaduto. Sono proprio i militari della stazione locale a indagare sull’ennesimo colpo che sta scuotendo la frazione che nelle ultime settimane tra l’altro ha subito un rafforzamento dei controlli proprio per le diverse incursioni.

L’ultima ondata di furti, in autunno, che ha riguardato appartamenti e piccoli negozi del quartiere, ha portato al deferimento di due individui da parte delle forze dell’ordine che hanno indagato sui fatti. C’era stata anche un’altra aggressione in casa, ai danni di una loretana, il 29 ottobre, finita persino a “La vita in diretta”. Anche l’antivigilia l’attività di controllo del territorio nella frazione di Villa Musone si era fatta intensa ad opera dei carabinieri della Stazione della città mariana, con il supporto della Squadra di Intervento operativo del Reggimento carabinieri “Emilia Romagna” per garantire la maggior sicurezza in quel centro abitato durante le festività natalizie. C’erano posti di blocco in piazza Kennedy soprattutto dove i militari avevano passato al setaccio tutte le persone notate in transito nella zona.

Appartamenti e BB Agriturismo Il Gelso Fabriano