Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

“Lercio” a Castelfidardo

Il famoso collettivo che produce "fictional news" irridendo il cattivo giornalismo arriva con una serata d'eccezione all'Onstage

Una serata all'Onstage
Una serata all'Onstage
CASTELFIDARDO – Una grande serata è in arrivo all’Onstage di Castelfidardo venerdì 6 ottobre. In collaborazione con Daniele Bulgarini, approda in città lo show più pazzo d’Italia con gli amici di Lercio. “Lercio live” è il primo spettacolo ideato e scritto dalla redazione di Lercio.it. Telegiornali esilaranti, rubriche improbabili e il meglio del repertorio del sito satirico più famoso e amato d’Italia accompagneranno gli spettatori in un divertentissimo viaggio all’insegna della sporca informazione, sempre in bilico tra realtà e finzione.

Lercio.it è il più famoso sito satirico italiano. Nato nel 2012, ha ottenuto negli anni il consenso unanime di pubblico e critica, vincendo svariati premi: il premio “Satira politica” di Forte dei Marmi, il premio “Satira del Carnevale di Viareggio” e cinque “Macchianera Italia awards” (gli Oscar del web). Nel tempo il blog collettivo occupato dai ragazzi di “Acido lattico” (ex frequentatori assidui della palestra di Daniele Luttazzi), ha assunto le quaranta identità dei suoi autori tramutandosi in vero e proprio collettivo che produce a getto continuo “fictional news” e da oltre due anni promuove la satira su politica, sesso, morte e religione, e irride il cattivo giornalismo che dall’avvento di Internet è sempre più prorompente. Dal 2014 Lercio.it è presente stabilmente nei palinsesti di Radio 2 col notiziario satirico “Tg Lercio”, andato in onda anche su Rai 3 in occasione del concerto del primo maggio.
Per chi non li conoscesse, ecco un assaggio dei loro titoloni:
– Macchinista fa arrivare il treno in orario: denunciato per apologia del fascismo;
– Giornalista di “Studio aperto” non sa di essere in onda e dà una notizia di economia;
– Salvini si sveglia in un mondo migliore e scopre di non esistere.

«Battute fulminanti e telegiornali improbabili faranno da padroni per un’intera serata, al termine della quale sarà sorteggiato il vincitore di una batteria di pentole in acciaio inox 18/10», scherzano gli organizzatori. Ingresso dieci euro (chi prende il biglietto in prevendita avrà in omaggio una birra).