Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Lardini manca la costanza

Filottrano spreca un buon vantaggio nel quarto set e lascia i tre punti a Pesaro che si aggiudica il derby di ritorno

Mitchem e Mazzaro provano a fermare un attacco della Van Hecke
Mitchem e Mazzaro provano a fermare un attacco della Van Hecke

PESARO – Stesso risultato dell’andata, ma a parti invertite. Pesaro stavolta fa suo il derby in quattro set e aggrava ancor di più la crisi di risultati della Lardini che inizia il girone di ritorno con una sconfitta come aveva chiuso l’andata. Non basta a Negrini & C. il tifo di trecento tifosi saliti da Filottrano.

C’è rammarico nella squadra filottranese per il bel vantaggio sprecato nel quarto set che poteva portare la partita al quinto. Inizia così con una sconfitta il cammino di coach Giuseppe Nica sulla panchina delle rosanero.

Tutto bene nel primo parziale per Filottrano che allunga nel finale grazie a Mitchem (5 punti con il 66%) e all’ace di Bosio con il primo set chiuso da un errore al servizio delle locali. Nella seconda frazione la musica cambia. Sul servizio di Nizetich arrivano i punti di Van Hecke (8 punti e 80% di efficacia) e Bokan e il muro di Aelbreach. Non basta il buon avvio di terzo set alla Ladini, perché è il servizio delle pesaresi a mettere in affanno la ricezione filottranese. I cambi di Nica nel quarto parziale, con Melli opposta a Bosio, Mitchem e Scuka in banda sembrano dare vigore a Filottrano (13-19), ma Pesaro non molla e con Van Hecke trascina le compagne alla rimonta vincente che avviene con la MyCicero che chiude in quattro set.

MYCICERO PESAROLARDINI FILOTTRANO 3-1
23-25, 25-14, 25-18, 25-23

MYCICERO PESARO: Cambi 3, Van Hecke 20, Olivotto 7, Aelbrecht 17, Bokan 17, Nizetich 8, Ghilardi (L); Vagnini, Bussoli, Baldi 2, Carraro, Arciprete 1. N.e.:, Lapi. All. Bertini – Burini.

LARDINI FILOTTRANO: Bosio 2, Tomsia 6, Mazzaro 4, Hutinski 5, Mitchem 15, Scuka 9, Gamba (L); Melli 9, Gamba, Negrini, Agrifoglio. N.e.: Pomili. All. Nica – Quintini.

Arbitri: Lot e Satanassi