Lardini, una Stella che brilla nella notte di Polverigi

La società filottranese premiata con l'Oscar per la fantastica doppietta campionato di A2 e Coppa Italia. La commissione, presieduta dal giornalista Rai Pino Scaccia, ha ritenuto la storica promozione in serie A1 meritevole del premio per la categoria sport

POLVERIGI – Un Oscar per la Lardini. Si accendono i riflettori per l’ennesima volta sulla società filottranese. Stavolta a Polverigi dove ieri sera, nello splendido scenario di Villa Nappi, la società rosanero è stata premiata per la fantastica stagione passata.

La terza edizione de “Gli Oscar delle Stelle” ha visto gran protagonista la pallavolo filottranese rappresentata a Polverigi dal presidente onorario Giovanni Morresi, dal direttore sportivo Mauro Carloni e dalla due nuove straniere, la slovena Sara Hutinski e l’americana Annie Mitchem. Il premio è stato consegnato dal presidente del Coni Marche Fabio Luna e dal presidente di Prometeo Marco Gnocchini.

La commissione, presieduta dal giornalista Rai Pino Scaccia, ha ritenuto la storica promozione in serie A1 della Lardini meritevole dell’Oscar 2017 per la categoria sport.

La manifestazione, ideata da Benedetto Maria Ladisa, coadiuvato nella conduzione dalla giornalista Agnese Testadiferro, con il sindaco di Polverigi Daniele Carnevali a fare gli onori di casa, ha visto tra i premiati il giornalista sportivo Italo Cucci, il presidente del Coni Giovanni Malagò, il noto personaggio tv Gene Gnocchi, la showgirl Cecilia Capriotti, il giornalista e scrittore Magdi Allam, la conduttrice Rosanna Vaudetti, l’attore Marco Di Stefano, il coreografo Paolo Londi.

Alla Lardini sono arrivati direttamente dal palazzo del Coni di Roma i complimenti e i saluti del presidente dello sport italiano Giovanni Malagò premiato anche lui con l’oscar. Il presidente Giovanni Morresi ha ringraziato tutti «ricordando che è stato premiato il lavoro di squadra e che la Lardini sta rappresentando il territorio non solo a livello sportivo, ma anche a livello sociale».

La Lardini Volley sosterrà infatti tramite “Filo Rosso”, progetto solidale che accompagnerà l’attività del club filottranese, varie associazioni. La prima è stata pochi giorni fa l’associazione ‘’Chiedi alla polvere’’ di Arquata del Tronto, uno dei paesi più colpiti dal sisma dell’anno scorso, evento drammatico ampiamente ricordato anche ieri sera a Polverigi con la presenza dei sindaci delle zone marchigiane colpite dal terremoto.