Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Lardini, un set non basta

Monza passa al PalaBaldinelli in quattro parziali. Tutto facile per Monza guidata in regia da una Hancock superba, la migliore al pari di una Candi che dal secondo set fa male a un Filottrano che non riesce a intravedere la luce

La-Lardini-si-piega-anche-a-Monza

OSIMO – Ancora una sconfitta per la Lardini. La settima di fila per le ragazze di Beltrami. Monza si aggiudica il match in quattro set.

Beltrami riconferma la squadra di Casalmaggiore con Negrini in campo al posto di Mitchem. Filottrano parte bene aggiudicandosi il primo set dove brillano un po’ tutte, a partire da una Mazzaro particolarmente su di giri. Compito facilitato da un Monza che sbaglia tanto.

La musica cambia negli altri parziali. La squadra di Parazzoli che sostituisce Pedullà cresce in tutti i fondamentali con l’ingresso di Candi che cambia decisamente il volto delle ospiti. Che pareggiano e rimontano con una Lardini che si spegne lentamente. L’8% del terzo set in attacco spiega il calo delle locali, come l’avvio del quarto set (0-4). Tutto facile per Monza guidata in regia da una Hancock superba, la migliore al pari di una Candi che dal secondo set fa male a un Filottrano che non riesce a intravedere la luce.


FILOTTRANO – MONZA 1-3

25-15, 20-25, 17-25, 20-25

LARDINI FILOTTRANO: Negrini 6, Hutinski 8, Bosio 3, Scuka 13, Mazzaro 7, Tomsia 10, Feliziani (L), Melli 6, Gamba, Agrifoglio ne, Mitchem. All. Beltrami

SAUGELLA TEAM MONZA: Ortolani 15, Loda 9, Dixon 12, Hancock 9, Begic 17, Devetag 2, Arcangeli (L), Orthmann ne, Balboni ne, Candi 9, Bonvicini ne, Havelkova ne, Rastelli ne. All. Parazzoli

Arbitri: Brancati e Bellini