NikolaTesla Unplugged by Elica
NikolaTesla Unplugged by Elica
Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Ladri di generi alimentari, colpiti i supermercati: denunciati

Operavano da diversi giorni tra la costa marchigiana e quella romagnola. Inchiodati dai militari del Nucleo operativo e radiomobile di Osimo e dagli agenti di polizia locale di Osimo

La caserma dei Carabinieri di Osimo
La caserma dei Carabinieri di Osimo

OSIMO – Una risposta rapida e sinergica è quella che sono riusciti a dare i militari del Nucleo operativo e radiomobile di Osimo e gli agenti di polizia locale di Osimo domenica scorsa, quando dei malfattori dediti al furto di generi alimentari, che operavano da diversi giorni tra la costa marchigiana e quella romagnola, hanno deciso di visitare i supermercati cittadini. Il trio era composto da due uomini italiani di cui uno sulla ventina e l’altro di circa 60 anni, accompagnati da una donna di origini romene anch’essa di circa 60 anni, che si spostavano a bordo di un furgone adattato al trasporto di generi alimentari e già associato a una persona nota alle forze dell’ordine.

Il sistema di videosorveglianza ha così immediatamente inoltrato un alert alla pattuglia della polizia locale che il veicolo usato per i furti era entrato nel territorio osimano. Gli agenti hanno poco dopo individuato il veicolo in sosta nei pressi di un supermercato ed informato i militari del Norm, che sono riusciti a bloccare i malviventi immediatamente dopo aver commesso l’ennesimo furto ai danni di un pubblico esercizio della prima periferia osimana, vicino ai licei. I carabinieri della Compagnia di Osimo sono così riusciti a recuperare e restituire la refurtiva per un ammontare di qualche centinaio di euro, sottratta a quattro supermercati tra Osimo, Jesi e Moie e destinata non al fabbisogno alimentare del terzetto, ma ad essere rivenduta ad altri negozi compiacenti.

L’assessore alla Sicurezza di Osimo Federica Gatto afferma: «I miei complimenti a tutto il sistema di sicurezza osimano che, nonostante il giorno festivo, ha saputo attivarsi in brevissimo tempo ed impedire il perpetrarsi di atti criminosi in danno della comunità, in particolare vorrei congratularmi con i Carabinieri della Compagnia di Osimo che all’indomani della brillante operazione che ha portato all’arresto dell’intera banda che rapinava le tabaccherie, ha bloccato e deferito all’Autorità Giudiziaria i tre malfattori, i militari sono ora impegnati nelle ulteriori indagini per verificare eventuali collegamenti tra i furti di domenica e quelli segnalati nei giorni scorsi sia nelle Marche che in Emilia Romagna».