Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

La Lardini torna a mani vuote da Scandicci

La formazione toscana a punteggio pieno dopo cinque giornate non concede neanche un set alle volonterose filottranesi orfane di Feliziani

Un-attacco-di-Mitchem-a-Scandicci

SCANDICCI – Era un’impresa ardua, quasi impossibile e tale si è rivelata per la Lardini Filottrano che ritorna da Scandicci a mani vuote. La squadra filottranese non riesce a conquistare neanche un parziale in casa della capolista indiscussa di questo campionato che nelle precedenti quattro partite aveva lasciato per strada solo un parziale.

Scandicci continua a guidare a punteggio pieno la classifica di A1 femminile anche dopo la quinta giornata dove la Lardini lotta. La grinta però non basta contro la super squadra toscana. Filottrano – che deve fare a meno di Feliziani ko per l’influenza, Gamba libero – non è costante seppur incitata da una trentina di tifosi saliti anche sul campo della prima della classe.

La squadra di Beltrami soccombe nel primo set sulle ‘’veloci’’ di Arrighetti e Adenizia, poi nella seconda frazione non riesce a sfruttare bene i quattro punti di vantaggio (10-14) conquistati grazie al trio Scuka, Mitchem e Hutinski. Soprattutto l’americana Mitchem fa male alle locali con tre punti di fila. Haak però spegne i sogni di rimonta delle filottranesi che faticano a passare piegando la testa di fronte ai colpi di Arrighetti e di una Haak stratosferica con 11 punti nella seconda frazione.

Nel terzo set la Lardini, con in campo Agrifoglio, rimane aggrappata alla capolista fino a quota 18 poi Bosetti e il servizio di De La Cruz fanno la differenza. Definitiva.

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – LARDINI FILOTTRANO 3-0
25-17 (21’), 25-18 (28’), 25-19 (25’)

SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Carlini 1, Haak 22, Arrighetti 6, Da Silva Adenizia 10, Bosetti 11, De La Cruz 11, Merlo (L); Bianchini 1. N.e.: Samadova, Di Iulio, Papa, Mancini, Ferrara (L). All. Parisi – Bendandi

LARDINI FILOTTRANO: Bosio, Tomsia 11, Mazzaro 4, Hutinski 6, Mitchem 9, Scuka 9, Gamba (L); Melli 1, Negrini 1, Agrifoglio. All. Beltrami – Amiens

Arbitri: Giardini e La Micela