NikolaTesla Unplugged by Elica
NikolaTesla Unplugged by Elica
Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

La Finatec concede il bis nel torneo San Biagio

La squadra dei ragazzi di Villa Musone, campione uscente, conferma il pronostico. Capocannoniere del torneo Roberto Caporaletti, miglior portiere Simone Spadari

La squadra della Finatec prima classificata

OSIMO – È doppietta per la Finatec che ha confermato il pronostico della vigilia. È suo il torneo di calcio a 7 “San Biagio”. La Finatec nella finalissima giocata venerdì sera al campo sportivo Manuali ha battuto l’Old Stars con il punteggio di 3-2.

A siglare il gol vittoria è stato Michele Marconi che ha così evitato la disputa dei tempi supplementari. Una vittoria in rimonta, dal doppio svantaggio, la seconda in tre giorni per i ragazzi della Finatec, dopo quella centrata in semifinale contro il Carzellà. L’Old Star delle vecchie glorie sambiagesi ha cullato a lungo il sogno del successo dopo il doppio iniziale vantaggio (grazie alle reti di Jacopo Burini e Riccardo Mandolini), ma i ragazzi della squadra di Villa Musone sono stati spietati rimontando grazie alla doppietta di Roberto Caporaletti e al gol finale di Marconi con una potente e precisa conclusione da fuori.

La Finatec trionfa dopo un cammino da applausi visto che ha conquistato sette vittorie su sette partite giocate portandosi a casa il buono spesa da 800 euro quale premio finale collettivo messo in palio dagli organizzatori della manifestazione, la dirigenza del San Biagio.

In palio anche i premi individuali con la presenza alle premiazioni del sindaco di Osimo Simone Pugnaloni. Sfida nella sfida quella dei bomber che ha visto prevalere con 12 reti proprio Roberto Caporaletti il capocannoniere della manifestazione, mentre il premio al miglior portiere è andato a Simone Spadari che proprio due mesi prima aveva smesso con il calcio a 11.

In sindaco Pugnaloni con il capocannoniere del torneo, Caporaletti

La squadra della Finatec prima classificata: Antonio Alfieri, Mattia Perna, Roberto Caporaletti, Giovanni De Pasquale, Christian De Pasquale, Michele Martiri, Michele Marconi, Federico Agostinelli, Marco Ottaviani, Federico Guzzini, Davide Guzzini, Daniele Leonardi.

E quella dell’Old Stars, seconda: Simone Spadari, Marco Rivellini, Emanuele Ficosecco, Michele Lucesole, Riccardo Mandolini, Alessandro Copertari, Davide Prigigallo, Jacopo Burini, Luca Santolini, Massimiliano Fiorucci, Simone Pesaresi e Michele Pesaresi.

Le due finaliste e l’arbitro