Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Inseguimento da film lungo la statale 16

I carabinieri del Norm di Osimo hanno sfrecciato lungo la statale per raggiungere un'auto in fuga stanotte, 30 settembre. Il tallonamento ha provocato un incidente

I carabinieri durante i controlli
I carabinieri durante i controlli

LORETO – Inseguimento da film in auto stanotte, 30 settembre, lungo la statale 16 a Loreto, proprio al confine con Porto Recanati. I carabinieri del Norm di Osimo si sono dati all’inseguimento, terminato proprio lì a Loreto, di un’Audi che non si era fermata all’alt lungo la statale in territorio Castelfidardo. Alla guida dell’Audi un marocchino di 35 anni che ha detto di aver avuto paura alla vista del posto di blocco.

L’Audi, tallonata, ha invaso l’altra corsia dove sopraggiungeva una Bmw con all’interno una coppia di Porto Recanati. La Bmw ha cercato di farsi da parte finendo contro il guard rail sempre lungo la statale in zona Villa Musone, all’ombra della Basilica della Santa Casa. Un’altra auto, di conseguenza, le sarebbe finita addosso. Sul posto un’ambulanza ma i feriti sarebbero lievi. La strada è rimasta chiusa per almeno un’ora con una pattuglia dei carabinieri di Loreto a regolare il traffico. Il marocchino alla guida dell’Audi è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.