Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Incidente sul lavoro a Castelfidardo: operaio si ferisce gravemente alla mano

L'uomo, rimasto sempre cosciente, è stato trasportato subito all'ospedale di Torrette ad Ancona. A chiamare i soccorsi i colleghi. Sul posto i Carabinieri per ricostruire la dinamica dei fatti

CASTELFIDARDO – È rimasto sempre cosciente ma è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Torrette in condizioni gravi. Stamattina, 29 aprile, poco dopo le 9, un operaio è rimasto ferito in un incidente sul lavoro. È successo in un’azienda di via Oliviero Pigini nella zona industriale di Castelfidardo. La mano dell’uomo sarebbe rimasta incastrata in una puleggia. Il giovane, 30enne straniero residente in città, non sarebbe riuscito ad estrarla in tempo. Sarà il personale medico del nosocomio regionale in queste ore a verificare se un dito è a rischio amputazione. L’operaio avrebbe riportato lesioni all’arto intero, gravi, ma curabili.

Sono arrivati subito i soccorsi, chiamati proprio dai colleghi, i primi ad aiutarlo. In coda i Vigili del Fuoco del distaccamento osimano e una pattuglia dei Carabinieri che sta ricostruendo la dinamica. Una situazione estremamente delicata ancora al vaglio dei militari.