Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Giro d’Italia 2019, l’ottava tappa toccherà anche Osimo

Sabato 18 maggio, con partenza da Tortoreto Lido e arrivo a Pesaro, la carovana rosa attraverserà tutto il tratto di costa adriatica delle Marche passando anche per Osimo Stazione. Il sindaco Pugnaloni: «Sarà di nuovo festa per la città»

Giro d'Italia ad Osimo (Foto di Graziano Duca)
Giro d'Italia ad Osimo (Foto di Graziano Duca)

OSIMO – A un anno di distanza dalla tappa osimana che vide la vittoria di Simon Yates, la corsa rosa tornerà a far visita alla città dei senza testa, sia pur per solo di passaggio. L’ottava tappa del Giro d’Italia 2019 in programma sabato 18 maggio, con partenza da Tortoreto Lido e arrivo a Pesaro, attraverserà infatti tutto il tratto di costa adriatica delle Marche passando anche per Osimo Stazione. La corsa entrerà nella provincia di Ancona a Loreto stazione e proseguirà poi in direzione del capoluogo dorico lungo la Statale adriatica 16, passando anche per il centro abitato della frazione osimana. Ad annunciarlo ieri il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni. «ll Giro d’Italia di nuovo ad Osimo con un passaggio volante ad Osimo stazione – ha commentato il primo cittadino -. Di nuovo festa per la città! Le emozioni del 2018 continuano!».

Certo sarà uno scenario ben diverso da quello della scorsa edizione, quando la corsa rosa passò a Filottrano per omaggiare Michele Scarponi e fu protagonista ad Osimo con due tappe (arrivo e partenza), percorrendo le strade del centro con un circuito cittadino particolarmente apprezzato anche dagli addetti ai lavori. Ma è comunque una bella notizia che dopo appena un anno la città dei senza testa possa tornare ad abbracciare la carovana del Giro d’Italia.
L’ottava tappa ha un percorso di 235 chilometri con una prima parte pianeggiante e un tratto finale di 85 chilometri più impegnativo, con tre gran premi della montagna (Gabicce Monte, Monteluro e Gabicce Monte) e gli ultimi 20 chilometri di saliscendi continui prima di arrivare al traguardo di Pesaro.