Tramonti a Villa Gentiloni, arriva Monica Harem dal Pascià di Riccione

Il 19 luglio torna a Filottrano l'appuntamento con i venerdì gourmet, tra musica, sfiziosità e storicità della dimora. L'ideatore dell'evento, lo stilista Luca Paolorossi: «L'obiettivo è quello di far scoprire ogni volta un angolo diverso e suggestiva della Villa»

Villa Gentiloni
Villa Gentiloni a Filottrano

FILOTTRANO – Musica, sfiziosità culinarie, storicità e un tramonto unico. Venerdì 19 luglio torna l’appuntamento con i venerdì a Villa Gentiloni. Questa volta lo stilista Luca Paolorossi, mente e anima degli eventi che stanno arricchendo l’estate e che vedono come cuore pulsante Filottrano, arricchisce il format che sta riscuotendo un grandissimo successo. A partire dalle 20, nella splendida cornice del giardino di Villa Gentiloni si potrà godere di una vista mozzafiato sotto un cielo dipinto di splendidi colori come nelle tele dei più celebri pittori.

«Questa volta per accogliere gli ospiti che arriveranno a Villa Gentiloni – spiega Luca Paolorossi – ci sposteremo dal Garden al giardino alto della dimora, lato Marina, dal quale si può godere di una splendida vista che domina la città di Osimo e il Conero. L’obiettivo è quello di far scoprire ogni volta un angolo diverso e suggestivo della Villa».

Lo stilista Luca Paolorossi
Lo stilista Luca Paolorossi

Una serata che soddisferà appieno i 5 sensi in un connubio che riesce a coniugare e valorizzare sapientemente la storicità della dimora con l’attualità dell’intrattenimento, strizzando l’occhio alla tradizione.

Ospite d’eccezione Monica Harem, la cantautrice, voce ufficiale della Papeete Compilation della Sony Music e vocalist di famosi locali come il Prince e il Pascià di Riccione, dove ha lavorato al fianco di celebri dj che hanno fatto la storia della musica house come David Morales. Una serata che si preannuncia già imperdibile e che sarà trasmessa in diretta su Radio Linea.
A curare il menù con il suo sapiente tocco creativo sarà lo chef Marco Braconi.