Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Filottrano in lutto per la morte di Borini

Massimo Borini, volto “simbolo” della filiale locale della BCC in cui lavorava da tanti anni, era amato e stimato da tantissime persone. Avrebbe compiuto 47 anni martedì prossimo. Lascia la moglie e due figli

Filottrano
Filottrano

FILOTTRANO – Filottrano è sotto shock per la morte improvvisa di Massimo Borini, padre di famiglia, conosciuto da tutti in città. Avrebbe compiuto 47 anni martedì 21 ma ieri è spirato, non ce l’ha fatta a vincere quel male che lo tormentava. Lavorava nella filiale locale della Bcc ormai da tanti anni. Addoloratissima la moglie Maila, il primo pensiero della comunità va a lei e ai suoi figli piccoli, due maschietti meravigliosi, attorno cui si stringe tutta la città.

“Il nostro cuore è spezzato”, scrivono alcuni suoi amici nella sua bacheca Facebook, “proteggici da lassù”, aggiungono altri. Il suo stesso profilo social è un tripudio di foto scattate con gli amici, la moglie e i figli in vacanza, rilassato e felice. Nessuno poteva aspettarsi un così tragico epilogo. Borini era amato da tantissimi: volto “simbolo” della filiale, sempre disponibile per chi lo cercava e soprattutto per la sua famiglia di cui andava molto orgoglioso. Per loro c’era sempre e anche per la sua Filottrano per cui era molto partecipe. La salma del 47enne si trova all’obitorio dell’ospedale di Filottrano. La cerimonia funebre si terrà giovedì 16 novembre alle 9.30 nella chiesa centrale della Propositura.