Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Hashish, anfetamina e crystal meth in auto, arrestato pusher

Si tratta di un giovane del pesarese fermato dai carabinieri a bordo di una Fiat Idea nella frazione di Passatempo ad Osimo. Con lui in macchina anche un romano

OSIMO – Nella serata di ieri, domenica 2 giugno, durante i servizi per la ricorrenza del 73° anniversario della Repubblica, i Carabinieri della Compagnia di Osimo hanno arrestato F.A., pesarese 32enne. Il giovane spacciatore è stato trovato in possesso di anfetamine, hashish e “crystal meth”.

Il 32enne è stato fermato, verso le 19 a Passatempo, a bordo di una Fiat idea insieme ad un’altra persona. Dalla perquisizione personale e dell’auto i carabinieri hanno trovato 46,8 grammi di una sostanza stupefacente a forma di sasso cristallizzato, in gergo denominata “crystal meth”, 18,9 grammi di “hashish”, 0,5 grammi di amfetamine, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Il giovane pesarese è stato arrestato per il reato di “detenzione di sostanze stupefacente a fini di spaccio” e questa mattina, lunedì 3 giugno, giudicato per direttissima presso il Tribunale di Ancona. Durante l’udienza, tenuta dal Giudice per le Indagini Preliminari, è stato convalidato l’arresto ed è stata disposta la misura coercitiva dell’obbligo di dimora nel comune di Acqualagna.

A Camerano, inoltre, nel fine settimana appena trascorso, i militari della locale Stazione hanno denunciato un 44enne residente nella provinciale di Ancona, per il reato di furto aggravato. L’uomo controllato all’esterno di un noto centro commerciale in località Aspio Terme è stato trovato in possesso di un piumone e di alcune lampadine a led, prelevate dagli scaffali del noto punto vendita svedese. La refurtiva, del valore di circa 400 euro, è stata recuperata e restituita.