Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Spaccata al “Grotte center”: arrestata la banda

I sei malviventi sono stati "acciuffati" nel primo pomeriggio di oggi dai carabinieri del Norm di Osimo. Tre sono stati fermati dopo un inseguimento da film in A14, gli altri alla stazione ferroviaria della città dei senza testa

I controlli dei carabinieri (Foto: Carabinieri)
I controlli dei carabinieri (Foto: Carabinieri)

CAMERANO – Dopo ore di pedinamenti, è scattato il maxi inseguimento da parte dei carabinieri di Osimo, duplice, per incastrare i malviventi. Tutta la banda è stata arrestata e sono finiti in manette sei uomini di nazionalità rumena. Tre sono stati fermati dopo un inseguimento da film in A14, gli altri tre alla stazione ferroviaria di Osimo.

L’intera refurtiva, che ammonta a migliaia di euro in gioielli, è stata recuperata.

La banda stanotte, 7 settembre, era riuscita a forzare la saracinesca del negozio “Blue spirit” all’interno del centro commerciale Grotte center dell’Aspio di Camerano per portare via orologi e monili in oro e argento. Hanno distrutto le bacheche e i vetri frantumati hanno “inondato” il pavimento. All’arrivo dei militari, la cui presenza in zona ha sventato il furto perché la refurtiva è stata abbandonata nei campi, i malfattori si sono dati alla fuga per i campi verso Castelfidardo. Dopo poco più di 12 ore il “lieto fine” con l’arresto dei sei che potrebbero essere gli stessi che il 3 scorso hanno assaltato il distributore “Q8 easy” di Castelfidardo.