Osimo, banditi fanno saltare il bancomat delle Poste

Una banda di ladri ha agito stanotte, 27 giugno, a Passatempo di Osimo. Il colpo però è fallito. Indagano i carabinieri

L'ufficio postale di Passatempo di Osimo stanotte, 27 giugno
L'ufficio postale di Passatempo di Osimo stanotte, 27 giugno

OSIMO – Sono stati svegliati da un boato stanotte, 27 giugno, verso le 3 i residenti di Passatempo di Osimo. Una banda di malviventi ha fatto saltare la facciata dell’ufficio postale. Volevano sradicare il bancomat ma il colpo è fallito, sono stati messi in fuga. Pare che a farli desistere sia stato il sistema di allarme delle Poste che ha iniziato a suonare all’impazzata. In corso le indagini da parte dei carabinieri di Osimo, sul posto un attimo dopo. I militari stanno acquisendo proprio ora i filmati delle telecamere di videosorveglianza dell’ufficio per vedere se gli occhi elettronici hanno inquadrato i volti della banda. Per arrivare fin lì i ladri hanno usato un camper rubato poco prima dalla ditta Cesarini camper lì vicino, ritrovato questa mattina in località Casenuove nei pressi del consorzio. Si sono poi serviti di un furgone Mercedes in retromarcia per abbattere la vetrata delle Poste, quindi si sono dati alla fuga sfruttando la provinciale verso Jesi. Sembra che i malviventi fossero in tre, incappucciati e irriconoscibili, forse con un quarto individuo a fare da palo. Ingenti i danni alla struttura.