Incidente a Osimo, coinvolto l’ex sindaco Dino Latini

Il sinistro è avvenuto in prossimità delle strisce pedonali, pochi metri prima della nuova maxi rotatoria, lungo la statale 16. Sul posto i vigili del fuoco

L'incidente
L'incidente dove è rimasto coinvolto l'ex sindaco di Osimo Dino Latini

OSIMO – Schianto poco fa, attorno a mezzogiorno, di oggi, 16 agosto, a Osimo Stazione. L’incidente è avvenuto in prossimità delle strisce pedonali pochi metri prima della nuova maxi rotatoria, lungo la statale 16. Sul posto sono arrivati soccorritori del 118, vigili del fuoco e polizia municipale. Tre le auto rimaste coinvolte.

Secondo una sommaria ricostruzione, la prima macchina si è fermata prima delle strisce per far passare un pedone. Un giovane di 19 anni, anconetano, per cause ancora da chiarire, è finito addosso all’auto che era ferma dietro la prima macchina in attesa del passaggio del pedone, tamponandola. In quell’auto, una Lancia Y, c’era l’ex sindaco Dino Latini con la moglie. Le altre due sono entrambe Fiat Punto.

«Mi hanno tamponato in un passaggio pedonale e mi hanno mandato dall’altra parte di corsia», ha detto Latini poco fa. Sta bene, non è stato necessario ricorrere alle cure in ospedale.

Al pronto soccorso ci è finita la donna al volante della prima auto, 50enne del posto, in condizioni non gravi. I pompieri hanno provveduto a transennare tutta l’area e a metterla in sicurezza.
Disagi al traffico lungo la statale.