Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Castelfidardo in lutto, è morta la giovane Giovanna

Giovanna Daniele è deceduta ieri pomeriggio, 17 maggio, a 19 anni all’ospedale di Torrette dove era ricoverata per un male incurabile. La giovanissima non ha mai perso la forza ma alla fine la malattia non le ha lasciato scampo

La chiesa delle Crocette di Castelfidardo
La chiesa delle Crocette di Castelfidardo

CASTELFIDARDO – Giovanna Daniele, residente a Castelfidardo, è deceduta ieri pomeriggio, 18 maggio, a 19 anni all’ospedale di Torrette dove era ricoverata per un male incurabile. La giovanissima non ha mai perso la forza ma alla fine quella malattia terribile non le ha lasciato scampo. La mamma Luigina e il padre Francesco sono stretti nel dolore. «Il destino ti ha tolto troppo presto all’affetto della famiglia ma non ti toglierà mai dalla nostra memoria e dal nostro cuore», hanno voluto scrivere i genitori sul manifesto funebre, colorato di rosa.

Giovanna Daniele
Giovanna Daniele

La sua voglia di vivere non è mai venuta meno, quella stessa che l’ha spinta a terminare il liceo scientifico “Leopardi” a Recanati, sempre in compagnia dei suoi amici più cari. In queste ore di immenso dolore sono in tanti a fare coraggio ai genitori, entrambi di origine campana trasferiti da tempo a Castelfidardo. Tutta la città della fisarmonica è chiusa a lutto per la scomparsa della ragazza. La salma è esposta nella sala del commiato “Alba nova” delle onoranze Virgini in via Bramante. I funerali si celebrano domani pomeriggio, domenica 19, alle 15 nella chiesa delle Crocette, frazione dove Giovanna, figlia unica, abitava con i suoi cari genitori.