Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Crisi del lavoro, Mc Donald’s assume nelle Marche

A dare un segnale di ripartenza è la ricerca di personale avviata dalla multinazionale della ristorazione per tanti candidati da inserire nelle strutture già aperte nelle Marche

Il Mc Donald's di Osimo Stazione
Il Mc Donald's di Osimo Stazione

ANCONA – L’emergenza pandemica ha messo di nuovo a dura prova il mondo del lavoro in Italia. La situazione era già complessa nella sua criticità ma il Covid, lo strascico dei mesi più bui a livello sanitario, si sente forte tuttora, nonostante la vaccinazione di massa e la stagione più calda stiano avanzando. E’ difficile trovare lavoro, un’occupazione che sia solida o anche temporanea. Gli annunci scarseggiano e le opportunità sono poche per i giovani e non solo. Proprio per questo un’azienda che assume oggi è diventata cosa rara e notiziabile. A dare un segnale di ripartenza in tal senso è la ricerca di personale avviata da Mc Donald’s per tanti candidati da inserire nelle strutture già aperte nelle Marche. La “sua” è una storia lunga che inizia nel 1954, quando un uomo chiamato Ray Kroc scoprì il piccolo ristorante di hamburger di Dick e Mac Donald in California. Da allora di strada ne ha fatta parecchia diventando la multinazionale conosciuta in tutto il mondo.

La provincia di Ancona

Sono 49 i nuovi candidati da inserire nei ristoranti della Provincia di Ancona, in particolare sei in città, cinque a Fabriano, 14 a Loreto, otto a Falconara, otto a Jesi e otto a Senigallia.

La provincia di Macerata

In provincia di Macerata sono 17 figure da inserire in organico nei ristoranti di Civitanova Marche (otto) e Corridonia (nove).

In provincia di Pesaro

Sei i nuovi candidati da inserire nei ristoranti della Provincia di Pesaro, in particolare otto in città e otto a Fano.

Il piano nazionale

Posizioni che rientrano nel piano di recruiting nazionale, che prevede l’assunzione di duemila nuove persone di cui circa mille faranno parte dell’organico dei nuovi ristoranti in apertura in 15 regioni italiane nei prossimi mesi, mentre le altre mille, saranno assunte per rafforzare lo staff di alcuni dei ristoranti già esistenti.

Si investe sui giovani

Mc Donald’s cerca prevalentemente figure giovani. Dinamicità, predisposizione al lavoro in team e al contatto col cliente, sono le caratteristiche dei candidati ideali che l’azienda sta cercando per i suoi ristoranti. I nuovi assunti saranno seguiti in un percorso di formazione e crescita professionale che valorizzerà punti di forza di ciascuno. Avranno l’opportunità di lavorare in un contesto giovane, informale e dalla forte identità di gruppo. È possibile inviare la propria candidatura direttamente sul sito (McDonald’s.it), attraverso la compilazione di un questionario circa diverse tematiche, tra cui la disponibilità oraria e il tipo di mansioni a cui si è interessati e il caricamento del curriculum. I candidati ritenuti idonei verranno contattati da Mc Donald’s e invitati a un colloquio individuale, che sarà anche l’occasione per ottenere tutte le informazioni sull’azienda e sul lavoro in McDonald’s.