Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Consulta provinciale degli studenti, è di Castelfidardo il giovane presidente

È Paolo Marchetti, studente della classe quinta Ae dell’istituto “Meucci” di Castelfidardo, il nuovo presidente della Consulta provinciale degli studenti di Ancona, l’organismo istituzionale che riunisce i rappresentanti di istituto delle scuole superiori della Provincia

CASTELFIDARDO – È Paolo Marchetti, studente della classe quinta Ae dell’istituto “Meucci” di Castelfidardo, il nuovo presidente della Consulta provinciale degli studenti di Ancona, l’organismo istituzionale che riunisce i rappresentanti di istituto delle scuole superiori della Provincia.

La Consulta è composta da 49 membri, due per ogni istituto superiore, dalle istituzioni scolastiche del capoluogo alle scuole distribuite su tutto il territorio. Oltre alla riunione plenaria che si svolge con cadenza mensile, gli studenti animano il lavoro delle varie commissioni. Politiche ambientali, sicurezza stradale e nelle scuole, contrasto al cyberbullismo, orientamento con le università, attività con gli imprenditori: sono solo alcuni punti del ricco programma presentato che la Consulta si impegna a sostenere.

«Con grande stupore e soddisfazione ho accolto la Presidenza e fin da subito, con tanta nuova energia, ci siamo messi all’opera per mettere in atto i primi punti del nostro programma – dice Marchetti -. Ringrazio chi mi ha preceduto e chi mi ha accordato la sua fiducia. Le sfide che abbiamo di fronte sono molte ma sono convinto che saremo in grado di proseguire in linea con l’ottimo lavoro degli anni precedenti».