Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Castelfidardo, 12 nuovi volontari formati per “l’alto rischio”

Dodici membri della Protezione civile hanno superato una nuova prova formativa, conseguendo l’attestato "alto rischio" per la gestione di eventi in cui è previsto l’utilizzo di tale figura e di personale antincendio. Il plauso dell'amministrazione comunale

CASTELFIDARDO – Antonio Magri, Giuseppe Ludolini, Michael Sciancalepore, Marco Capulli, Bruno Baldoni, Patrizia Miele, Marilena Ortolani, Arcangela Villani, Carmela Caruso, Pasquale Mangiacotti, Francesco Sciancalepore e Alessandro Galassi.

Sono i 12 volontari del gruppo comunale di Protezione civile di Castelfidardo che hanno superato una nuova prova formativa, conseguendo l’attestato “alto rischio” per la gestione di eventi in cui è previsto l’utilizzo di tale figura e di personale antincendio. Dopo una fase di preparazione in aula, hanno superato tutti l’esame finale svolto al distaccamento di Osimo dei Vigili del fuoco.

«Un ringraziamento va a tutti loro per l’impegno profuso, la passione e la dedizione che ci consente di contare su un gruppo preparato e qualificato per fronteggiare anche questo tipo di situazione», ha detto l’assessore Ilenia Pelati, che assieme al coordinatore Thomas Galassi estende la gratitudine ai pompieri di Osimo e Ancona, all’Aeronautica militare centro di formazione Aviation english di Loreto, nelle persone del comandante Davide Salerno e del tenente colonnello Rossano Princip,i e a Giuseppe Ludolini, formatore militare antincendio.

I 12 volontari
I 12 volontari